_____________________________________
  
La Loriband si presenta....


Costituito in Associazione Culturale dal 1994 il gruppo musicale Loriband opera con la finalità di diffondere il patrimonio della musica popolare antica, rendendolo facilmente godibile con liberi arrangiamenti ispirati alla tradizione folklorica del XIX-XX secolo.
  
Da questi presupposti ci si è mossi per operare delle rielaborazioni che, lungi da un approccio strettamente filologico, interpretano tale patrimonio musicale secondo una duplice chiave: da un lato ravvicinandolo alla più recente tradizione popolare per stili e timbriche, dall' altro lasciando volutamente emergere l' impronta delle eterogenee precedenti esperienze musicali degli esecutori.

Dalle cantigas iberiche del XIII secolo, dai canti tradizionali tessali, le chansons, le rielaborazioni cinquecentesche di Arcadelt o di Ravenscroft, le folk-songs inglesi, le ballate dell' Occitania, emergono miti ed eroi della cultura sociale nella propria forma primitiva, in una visione quasi onirica e favolistica del quotidiano. Ecco che, nel sottile intreccio fra spirito e materia, nel viaggio tra passato e presente del lento maturare della modernità, animali, cose, uomini e donne appaiono quasi come su di un palcoscenico per narrare il continuo rinnovarsi, ma anche ciclico ripetersi, del dramma gioioso della vita.
  
Il lavoro di rielaborazione, lontano da un intento filologico, punta quindi a cogliere la maggiore immediatezza comunicativa della tradizione popolare, giunta a noi per vie talvolta sorprendenti, rispetto al mondo della musica colta.
  
Per questo è stata precisa scelta quella della Loriband di lasciar emergere, anzi, sottolineare e tesaurizzare le eterogenee esperienze musicali personali precedenti alla formazione del gruppo, sfruttando la variegata tavolozza dei colori che i vari generi musicali (folk, classica, ma anche jazz e rock) prima suonati dai suoi componenti mette a disposizione, in modo tale per cui la ricerca sui brani finisce con il divenire un'opera di ricomposizione in chiave non filologica, sia nella scelta degli arrangiamenti, sia nella scelta della strumentazione, alla ricerca di sonorità e musicalità prima ancora che di mero suono e musica.
 
La Loriband ha eseguito, nel corso di quasi quindici anni di attività, un elevato numero di concerti e di presenza a svariate manifestazioni culturali, prevalentemente nella zona di provenienza del gruppo, ma anche in altre regioni d'Italia.

Nel 1997 ha pubblicato l'antologia "Di volpi et altri animali uomini"; nel 2000 ha ottenuto il primo premio del concorso musicale organizzato da Brescia On Line nella sezione Musica Dal Mondo; nel 2005 ha pubblicato la raccolta di canti di Natale "Narrar d'incanto e meraviglia" (che è la parte musicale di uno spettacolo più articolato con testi e letture) e sono in via di registrazione altri due cd musicali, uno che fa riferimento al repertorio folk vel XVI e XVII secolo, ed uno di Cantigas iberiche.

_____________________________________