_____________________________________
  
Il TIN WHISTLE
  
Il Tin Whistle o pennywhistle (in gaelico: feadòg o feadóg stáin) è un flauto a fischietto, a sei fori, usato nella musica popolare irlandese e delle isole Britanniche, appartenente alla stessa famiglia del flauto dolce.

Il suo nome (fischietto di latta o fischietto da un soldo) deriva dal materiale più spesso usato per la sua fabbricazione (la latta: sono comunque abbastanza comuni anche esemplari fabbricati in una varietà di legni duri) e dalla economicità che ne consegue.

Gli esemplari più comuni sono intonati in Re (avendo come nota più grave il Re5) hanno corpo metallico cilindirico o leggermente conico: il fischietto di plastica è incollato ad una delle estremità. L'estensione del tin whistle è due ottave e, come molti strumenti usati nella musica popolare, è uno strumento diatonico: il tin whistle in Re può produrre le scale di Re maggiore e Sol maggiore. Per questo, il tin whistle è prodotto in una varietà d'intonazioni: dopo lo strumento in Re, i più comuni sono quelli intonati in Do. La diteggiatura del tin whistle è quasi identica a quella del flauto irlandese.
Le dimensioni ridotte, la facilità d'emissione e il prezzo contenuto fanno del tin whistle lo strumento più adottato tra i giovani che si avvicinano per la prima volta alla musica tradizionale, nonché un souvenir classico per i turisti di ritorno dall'Irlanda: il tin whistle è oggi lo strumento irlandese più diffuso nel mondo. Erroneamente considerato uno strumento minore, il tin whistle è tuttavia utilizzato, spesso con grande virtuosismo, da diversi gruppi di musica tradizionale: inoltre, la maggior parte dei flautisti lo usano come secondo strumento.
_____________________________________